Newsletter Marcadoc




X-Grasp 2012 sul Monte Grappa - 10 giugno



X-GRASP 2012

Organizzata dall'AeC Montegrappa,
l'X-grasp è giunta ormai alla sua terza edizione
e si svolgerà il 10 giugno ai piedi del monte Grappa.



Si tratta di una sfida "Ecofly", ovvero volo libero nel senso più puro del termine, senza l'ausilio di macchine. Nemmeno per salire in decollo!! La 'gara' è innanzitutto con se stessi: lo spirito dell'iniziativa è passare una faticosa giornata assieme, da coronare festeggiando in compagnia.

Previsti premi per i primi classificati e un gadget per tutti i partecipanti Appuntamento il 10 giugno alle 7.30 per la registrazione, il via sarà dato alle 9.00.

X-GRASP: Organizzata dall'AeC Montegrappa, una importante iniziativa legata al volo libero che si svolgerà il 10 giugno ai piedi del monte sacro alla Patria.

Quest’anno è stata prevista una nuova formula per agevolare tutti quei piloti che non sono attrezzati con materiale specifico da montagna. Si tratta di una sfida nell'ambito del cosiddetto Ecofly, ovvero volo libero nel senso più puro del termine, senza macchine.


X-GRASP 2012 ISCRIZIONI APERTE.

 

Info tratte da www.aeroclubmontegrappa.it

 

 

CAMPIONATI ITALIANI PARAPENDIO 2012

Confermati i campionati italiani parapendio

a Borso del Grappa

dal 27 Luglio al 2 Agosto
.

A breve apertura iscrizioni

Flyking X-GRASP 2012

Regolamento

1. La gara è aperta a tutti i piloti in regola con le vigenti norme in materia di volo libero
2. La partecipazione è riservata ai soli mezzi monoposto
3. I piloti potranno coprire il percorso esclusivamente in volo o a piedi
4. Sono istituite tre categorie:

a. OVERALL, per chi porta con sè tutta l'attrezzatura di volo e affronta due risalite a piedi
b. OPEN per chi porta con sè tutta l'attrezzatura di volo e affronta una risalita a piedi
c. BASIC, per i piloti che portano con sè solo parte dell'attrezzatura per una sola risalitaIn tutti i casi il peso minimo dello zaino dovrà essere di 7 kg.

5. I piloti delle categorie OVERALL e OPEN devono avere con sé tutta l'attrezzatura durantetutto lo svolgimento della prova.
6. Per la sola categoria BASIC la parte di attrezzatura eccedente il peso minimo sarà trasportata dall'organizzazione presso il decollo più idoneo. Il decollo prescelto sarà comunicato ai piloti prima della partenza. La parte eccedente potrà poi essere lasciata presso l'atterraggio diVilla Negri e verrà riportata alla partenza a cura dell'organizzazione.
7. È vietato qualsiasi aiuto esterno (per esempio far portare ad altri tutto o parte del materiale, farsi portare viveri e bevande da altri, utilizzare mezzi di trasporto a motore o meno, ecc.). Sitratta di un confronto amichevole che si basa innanzi tutto sul senso dell'onore dei partecipanti. La sfida è in primis con se stessi: “chi bara ce l'ha piccolo”
8. Il pilota è pienamente autonomo nella scelta della tattica e del percorso da seguire per completare la prova.
9. La parte a piedi deve seguire strade e sentieri riportati sulle mappe.
10. È facoltà dei concorrenti provare il percorso fino al giorno prima della competizione
11. La parte in volo di tutte le categorie deve iniziare da uno dei decolli indicati dall'organizzazione.
12. Il percorso sarà validato tramite traccia GPS di cui ciascun concorrente deve essere dotato
13. Almeno il 10% del percorso dovrà essere effettuato in volo
14. È obbligatorio avere a bordo l'emergenza e gli imbraghi devono essere muniti di protezione dorsale. È ammesso l'uso dei bastoncini da trekking
15. Al momento dell'iscrizione si procederà alla verifica dell'attrezzatura e del peso, il tutto sarà poi posto in parco chiuso sorvegliato fino al momento della partenza. Durante il percorso e all'arrivo l'organizzazione può predisporre controlli a campione per verificare che il pilota abbia ancora con sé tutta l'attrezzatura.
16. All'iscrizione il pilota riceverà un gadget ricordo e un badge con nome, cognome e numero di gara.
17. Al passaggio presso il punto di controllo a terra il pilota dovrà far vidimare il badge dai giudici di gara
18. Risulterà vincitore della prova chi completerà il percorso dato nel minor tempo possibile.
19. Per ragioni di sicurezza il pilota deve portare con sé una radio LPD o PMR sintonizzata sul canale 3 e un telefono cellulare carico e funzionante.
20. In caso di annullamento della prova sarà esposta una X bianca di almeno 5 x 5 m presso l'atterraggio Garden Relais
21. I concorrenti si impegnano a non sporcare, a non rovinare sentieri, a non violare proprietà private e a gettare nei cassonetti tutti i propri rifiuti, ovvero a riportarli a valle
22. Saranno premiati i primi 3 classificati di ciascuna categoria. Altri premi saranno assegnati a discrezione dell'organizzazione in base al numero di partecipanti e alle loro performance.

Percorsi

Quest'anno il percorso sarà definito in base alle condizioni meteo della giornata e alla categoria di partecipazione, così da garantire maggiore divertimento e soddisfazione ai partecipanti.

Categoria OPEN e BASIC condizioni meteo deboli.

1. partenza atterraggio Garden
2. boa a 3,7 km dalle coordinate 45.880 N, 11.843 E (Malga Vedetta, effettuabile sia a piediche in volo),
3. vidimazione a terra alle coordinate 45.785 N , 11.771 E (Villa Negri)
4. arrivo atterraggio Garden

Categoria OPEN e BASIC condizioni meteo normali.

1. partenza atterraggio Garden
2. boa a 1 km dalle coordinate 45.857 N 11.878 E (Tempio di Possagno, effettuabile sia a piediche in volo)
3. vidimazione a terra alle coordinate 45.785 N , 11.771 E (Villa Negri)
4. arrivo atterraggio GardenCategoria

OVERALL condizioni meteo deboli.

1. partenza atterraggio Garden
2. boa a 3,7 km dalle coordinate 45.880 N, 11.843 E (Malga Vedetta, effettuabile sia a piediche in volo)
3. vidimazione a terra alle coordinate 45.807 N, 11.769 E (atterraggio paradiso)
4. boa a 100 m dalle coordinate 45.811 N, 11.745 E (decollo antenne)
5. vidimazione a terra alle coordinate 45.785 N , 11.771 E (Villa Negri)
6. arrivo atterraggio Garden

Categoria OVERALL condizioni meteo normali.

1. partenza atterraggio Garden
2. boa a 1 km dalle coordinate 45.857 N 11.878 E (Tempio di Possagno, effettuabile sia a piediche in volo)
3. vidimazione a terra alle coordinate 45.768 N, 11.653 E (atterraggio Valle San Floriano)
4. boa a 200 m dalle coordinate 45.787 N, 11.637 E (decollo Bielli)
5. vidimazione a terra alle coordinate 45.785 N , 11.771 E (Villa Negri)
6. arrivo atterraggio Garden

Mappe sentieri 1:25.000 consigliate
Kompass n. 632 Monte Grappa

Tabacco n. 051 Monte Grappa

Su www.aeroclubmontegrappa.it , sezione X-grasp, saranno pubblicate le tracce gps dei sentieri

Orari

Il ritrovo per le operazioni di partenza è fissato per le ore 7,30 presso l'atterraggio Garden
La partenza è fissata alle ore 9,00
Il cancello di arrivo chiuderà alle ore 17
Premiazioni ore 17.30

Note

Coordinate in formato WSG84 in gradi decimali.
L'organizzazione si riserva di modificare comunque i percorsi in caso di necessità.




Copyright (C) 2012. Marcadoc.it. Tutti i diritti riservati.