Newsletter Marcadoc




Sarmede, i monaci si aprono al mondo


Dal Monte Athos e dalla Finlandia, dalla Francia e da diversi luoghi dell'Italia usciranno dai loro monasteri i monaci e le monache ortodossi e cattolici attesi a Montaner di Sarmede per un importante convegno che si tiene al Monastero Greco Ortodosso di Santa Barbara da lunedì al 2 maggio.
Insieme a loro saliranno in collina un centinaio di persone, appartenenti a diverse confessioni religiose, per prendere parte all'evento che sarà presieduto dall'arcivescovo ortodosso d'Italia e Malta, metropolita Gennadios.
E se il convegno è di carattere internazionale per la partecipazione dei vari relatori che porteranno la propria esperienza di vita, tutta Italia è invece rappresentata dai convegnisti. «I gruppi più lontani che si sono iscritti - spiega l'archimandrita del monastero di Montaner, Athenagoras Fasiolo - arrivano da Napoli e da Bari. Una presenza significativa ci sarà anche da Milano». Ma già alla vigilia dell'appuntamento, si sta vivendo un certo fermento nel centro di spiritualità ortodosso di Sarmede. «Ieri - continua Fasiolo - abbiamo avuto la visita di un gruppo di suore domenicane e qualcuna di esse tornerà per il convegno».
Anche gli alberghi della zona sono stati coinvolti per accogliere i corsisti, per il trasferimento dei quali sono stati organizzati dei bus navetta.
«Il convegno - conclude l'archimandrita - è aperto a tutti, e già è sicura la presenza di fedeli ortodossi, di preti, suore e laici cattolici. Questo vuole essere un contributo a conoscerci meglio. Crediamo che il monachesimo, con la sua presenza e la sua testimonianza vissuta, abbia molto da dire all'ecumenismo. Tale appuntamento diventa inoltre un modo per far conoscere il territorio. Non solo Montaner e Sarmede dove c'è il nostro monastero, ma anche il santuario dei Santi Vittore e Corona a Feltre e la basilica di Grado che visiteremo alla fine dell'esperienza».
L'inizio dei lavori è fissato per lunedì alle 15.30. Ad aprire il pomeriggio sarà il vescovo Gennadios e l'archimandrita Antipa Skandalakis del Monte Athos in Grecia.

articolo di Gerda De Nardi tratto da www.gazzettino.it



Foto Ciot tratta da OggiTreviso.it

===================

INCONTRO DI SPIRITUALITÀ
“IL CONTRIBUTO ED IL RUOLO DEL MONACHESIMO NELLA CHIESA”


Monastero Greco-Ortodosso di Santa Barbara a Montaner di Sarmede
30 aprile - 2 maggio 2012

La vita dell’uomo di oggi è spesso attraversata da una frenesia per le tante attività o per le problematiche che la vita quotidiana presenta e tutto questo a scapito di una crescita più umana e cristiana dell’individuo, che se non è lontano da Dio, spesso resta al margine di una reale spiritualità che coinvolga interamente la sua persona. Anche gli uomini della Chiesa, soprattutto nella Diaspora Ortodossa, spesso vengono coinvolti in questa frenesia, ove la necessità di rispondere alle priorità impellenti delle parrocchie, va a scapito di una reale vita di preghiera. Il monaco, che per la sua scelta radicale di vita, si fa lui stesso preghiera in una continua tensione verso Dio, può aiutare l’uomo afflitto e bisognoso ad entrare nel profondo del proprio cuore per incontrare Dio. Ma non solo l’uomo della strada necessita di questo aiuto, ma anche i sacerdoti che vivono nel mondo sentono la necessità di una più profonda carica spirituale per adempiere alla alta missione a cui sono chiamati.

Con questi sentimenti la Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia e Malta desidera offrire un momento di riflessione e preghiera a tutti, organizzando un incontro di spiritualità dal tema: “Il contributo ed il ruolo del monachesimo nella Chiesa”.

L’incontro si terra' nei locali del Monastero Greco-Ortodosso di Santa Barbara a Montaner di Sarmede, dal 30 aprile al 2 maggio 2012 e l’invito è rivolto non solo ai monaci, monache e ieromonaci, ma a tutti i sacerdoti e a chiunque desideri fare esperienza di un monachesimo vissuto.

Patriarcato Ecumenico
SACRA ARCIDIOCESI ORTODOSSA D’ITALIA E MALTA

“IL CONTRIBUTO ED IL RUOLO DEL MONACHESIMO NELLA CHIESA”
INCONTRO DI SPIRITUALITA’ MONASTICA

Monastero Greco Ortodosso della Trasfigurazione e di Santa Barbara
MONTANER DI SARMEDE (TV) 30 Aprile – 2 Maggio 2012

PROGRAMMA

Lunedì 30 Aprile 2012

Arrivo dei partecipanti e loro sistemazione (entro le ore 14.00)

Ore 15.30 INTRODUZIONE
Saluto delle Autorità

Ore 16.00 Introduzione al Convegno
“Il Contributo ed il ruolo del Monachesimo nella Chiesa”
+ S.Em. GENNADIOS Metropolita d’Italia e Malta

Ore 16.30 “Il Monachesimo Aghioritico”
Archim. ANTIPA SKANDALAKIS - Monte Athos (Grecia)

Ore 17.00 “Il Monachesimo ieri ed oggi nella Grande Chiesa”
Archim. Tr. Ecum. EVANGHELOS YFANTIDIS – Venezia

Ore 17.30 Coffee Break

Ore 18.00 “La condizione monastica secondo i Padri della Chiesa”
Archim. THEOFILAKTOS VITSOS – Milano

Ore 18.30 “ Il Monachesimo in Occidente – Una esperienza particolare”
Priore ENZO BIANCHI – Bose

Ore 19.00 Dibattito

Ore 19.30 Preghiera del Vespero

Ore 21.00 Cena in un locale tipico

Martedì 1 Maggio 2012

Ore 8.30 Preghiera del Mattino

Ore 9.00 ”La chiamata monastica e la vita in un cenobio“
Igumena YPANTIA CHATSILAMPROU - La Bastide d’Engras (Francia)

Ore 9.30 “Obbedienza e fondazione di una confraternita monastica”
Igumena SEVASTIANI’ APOSTOLAKI– Montaner (TV)

Ore 10.00 “Povertà e discernimento del monaco”
Igumeno DAMASKINOS GAVALAS – Santorini (Grecia)

Ore 10.30 “Umiltà e pazienza del monaco”
Madre CHRISTODOULI LAMBI – Lintula (Finlandia)

Ore 11.00 Coffee break

Ore 11.30 “Preghiera e silenzio nella vita del monaco”
Ieromonaco GABRIELE INVERNIZZI – Revello (Cuneo)

Ore 12.00 “La tecnica salmodica del monaco”
Monaca AMBROSIA SULTE – Montaner (TV)

Ore 12.30 “Ospitalità e amore del monaco”
Igumena STEFANIJA STANOJKOVIC – Seminara (RC)

Ore 13.00 Dibattito
CONCLUSIONE DEL CONVEGNO

Ore 13.30 Paraklisis a San Ambrogio di Milano

Ore 14.00 Pranzo in un locale tipico e Partenze

===================

PROGRAMMA FACOLTATIVO
PER CHI PUO’ RESTARE UN GIORNO IN PIU’
PER VISITARE E PREGARE NEI METOCHI DEL MONASTERO

Martedì 1 Maggio 2012

Ore 17.00 Trasferimento al Metochion dei Santi Martiri Vittore e Corona a Feltre (BL)

Ore 18.30 Grande Vespero con Artoclasia

Ore 20.00 Visita del Metochion-Santuario dove sono custodite le Sante Reliquie dei Santi Martiri d’Oriente Vittore e Corona (Stefania)

Cena nei locali del Metochion-Santuario
Rientro in Hotel

Mercoledì 2 Maggio 2012

Ore 7.30 Partenza in pullman per Grado (GO)

Ore 10.00 Basilica Bizantina della Vergine “Piena di Grazia” - Grado
Solenne Divina Liturgia

Visita alla Basilica di Santa Eufemia di Calcedonia, costruita nel V secolo dal Vescovo greco Elia, in cui sono custodite importanti reliquie della Santa Croce, di San Pietro di Alessandria e dei Santi Ermagora e Fortunato

Ore 13.00 Pranzo in un locale tipico

Visita alla Basilica di Aquileia ed ai suoi preziosi mosaici paleocristiani e alle reliquie dei Santi Crisogono, Ermagora e Fortunato e di Santa Anastasia la Romana.

Rientro in pullman e Partenze

Hotel Terme

Via delle Terme,4 Vittorio Veneto TV
tel. 0438.55.43.45 - fax. 0438.55.43.47
www.hotelterme.tv - info@hotelterme.tv

 



Copyright (C) 2012. Marcadoc.it. Tutti i diritti riservati.