Newsletter Marcadoc




Prosecchissima 2012, la Granfondo D.O.C.G., 22 aprile 2012

articolo collegato: Granfondo Prosecchissima – 14 aprile 2013

__________

 

Prosecchissima 2012, la Granfondo D.O.C.G.

La Prosecchissima si svolgerà Domenica 22 Aprile 2012

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO:

Lunghezza km. 43,00 - dislivello mt. 1.400 circa.
Il percorso si snoda prevalentemente su strade sterrate/cementate e sentieri che attraversano le zone di produzione del Prosecco DOCG con un susseguirsi di saliscendi con salite pedalabili di breve o media lunghezza.

LUOGO E DATA SVOLGIMENTO:

Miane (Treviso) piazza 2 Giugno – 21/22 aprile 2012.


PROGRAMMA:

Sabato 21 aprile 2012 dalle ore 15.00 alle ore 19.00 e domenica 22 aprile 2012 dalle ore 7.00 alle ore 9.00 verifica tessere, ritiro pettorali.
Domenica 22 aprile ore 10.00 partenza, ore 14.00 circa premiazioni.


L'edizione 2012 della Prosecchissima, la gran fondo in mountain bike, si snoda tra i vigneti del Prosecco DOCG e interessa i Comuni di Valdobbiadene, Miane e Follina per un totale di 43 km. Un percorso che oltre a essere bello sotto l'aspetto agonistico si arricchisce anche di storia, passando tra borghi rurali, castelli medievali e abbazie secolari tra le quali ricordiamo quella di Santa Maria di Follina.

Il percorso si snoda nella zona collinare e premontana dei comuni di Miane e Follina, il percorso non presenta particolari difficoltà dal punto di vista del fondo o delle discese ma il continuo alternarsi di salite e discese lo rende perticolarmente duro e affascinante. .

La gara, con i suoi 43 chilometri e 1400 metri di dislivello, si prospetta tutta da seguire e da vivere. Il percorso, infatti, è un susseguirsi di salite pedalabili di breve e media lunghezza e discese tecniche, con parecchi chilometri di sentieri in single track che esaltano la tecnica ed il divertimento dei bikers. La vera difficoltà che rende il tracciato duro e impegnativo è dovuta al fatto che il percorso impone un continuo cambio di ritmo e il dislivello anche senza essere proibitivo potrà fare le selezione tra chi è già in forma e chi non lo è.

Tra i punti di interesse da ammirare e soprattutto da ricordare, c'è la secolare abbazia cistercense di Follina ( km 25 di gara ) i borghi rurali con le caratteristiche case in pietra di Colmellere a Combai (km e Campea (km 22), i vigneti con i caratteristici casolari di Guia di Valdobbiadene (km 10) , le pendici dei monti di Miane (km 0 e 40) e la panoramica strada del vino prosecco Conegliano-Valdobbiadene (km 10 e 20) che nei fine settimana viene presa d'assalto da migliaia di ciclisti.

La Prosecchissima offre davvero uno spettacolo unico, non è un caso, infatti, che le maggiori e più importanti squadre ciclistiche nazionali si siano già iscritte, così come alcuni atleti stranieri.


Copyright (C) 2012. Marcadoc.it. Tutti i diritti riservati.