Newsletter Marcadoc




'Giuseppe Borsoi. La Luce che conduce' mostra a Refrontolo


Giuseppe Borsoi. La Luce che conduce
personale fotografica.
dal 17/03 al 9/04/2012
Molinetto della Croda, - Refrontolo

Orari: dalle 15.00 alle 18.00 mercoledì, giovedì e venerdì e sabato: domenica e i festivi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30, domenica.
Biglietto d’ingresso: 1,50 € a persona; gratis fino a 14 anni. Comprende la passeggiata naturalistica attorno al Molinetto.

Inaugurazione: sabato 17 marzo 2012, alle ore 17.00.

Foto artistiche, scatti d’autore, schegge di vita pregna e di poesia visiva, declinanti la peculiare cifra espressiva di Giuseppe Borsoi, ispirato e guidato dalla sua Musa elettiva e prediletta di sempre: la Luce. Ecco il cuore tematico e ispirativo dell’esposizione “Giuseppe Borsoi. La Luce che conduce”, prossima ad approdare, sabato 17 marzo 2012, alle ore 17.00, nella suggestiva cornice del Molinetto della Croda, gioiello dell’architettura rurale veneta, immerso nelle bellezze collinari del Quartier del Piave e del Felettano.

Artista per vocazione innata. Fotografo per passione coltivata. Due dimensioni esistenziali ed espressive per Giuseppe Borsoi, necessarie e inscindibili per la sua identità, in grado di compenetrarsi, dialogare e crescere all’unisono.

Nucleo centrale della personale 'La Luce che conduce' è la luce come fenomeno estetico assoluto. Immagini bellissime raccontano le mille trasformazioni della luce e dell’ombra. Attraverso questo lavoro l’artista propone la sua personale ricerca sul quotidiano trasformato in immagini in bilico tra reale e surreale, tra esplicito e misterioso: atmosfere magiche, spesso oniriche, sempre evocative.

Giuseppe Borsoi. La Luce che conduce
personale fotografica.
dal 17/03 al 9/04/2012
Molinetto della Croda, - Refrontolo

articolo collegato: Il Molinetto della Croda a Refrontolo (Tv)




Copyright (C) 2012. Marcadoc.it. Tutti i diritti riservati.