Newsletter Marcadoc




Commemorazione 68° Anniversario bombardamento di Treviso


Commemorazione del 68° Anniversario del bombardamento di Treviso

Nei giorni di Mercoledì 4 Aprile, Venerdì 6 Aprile, Sabato 7 Aprile e Venerdì 13 Aprile 2012 si terranno varie iniziative per ricordare il bombardamento di Treviso del 7 Aprile 1944.
Nel periodo dal 6 al 12 aprile presso la Caffetteria "Al Monte de Pietà" in Piazza San Vito sarà allestita la mostra fotografica "Ricordo del 7 aprile 44".
'La Città di Treviso, stretta attorno ai suoi Caduti, vuole testimoniare oggi come si possa rinascere dalle sofferenze e dalle distruzioni di una tragedia immane per ricostruire un futuro nella Libertà' afferma il sindaco di Treviso Gian Paolo Gobbo.

P R O G R A M M A

Mercoledì 4 aprile:
Chiesa di S. Maria Ausiliatrice: S. Messa celebrata da S.E. Mons. Gianfranco Agostino Gardin, Vescovo di Treviso (Le Associazioni Combattentistiche e d'Arma, i Sodalizi, le Rappresentanze e le Scuole sono invitate ad intervenire con gonfaloni, bandiere e labari)
Tempietto in S. Maria del Rovere - Strada della Madonnetta: S. Messa in ricordo dei 123 bambini celebrata da S.E. Mons. Paolo Magnani, Vescovo Emerito di Treviso

Venerdì 6 aprile (venerdì santo)

Sala Verde di Palazzo Rinaldi: Commemorazione del 68° Anniversario del bombardamento di Treviso
- incontro pubblico a cura dell'Associazione "Treviso 7 aprile 1944"
Testimonianze di sopravvissuti e consegna di un riconoscimento da parte della Città di Treviso alle sorelle Guglielmina Castelletto e Diana Cereser della C.R.I.

Sabato 7 aprile (sabato santo)

Piazza dei Signori: Rintocchi del campanone civico con lettura musicata di brani
Salone dei Trecento - Piazza dei Signori: Concerto commemorativo della Banda Musicale Cittadina "Domenico Visentin" (ingresso libero)

Venerdì 13 aprile

Auditorium Scuole Stefanini - viale III° Armata: Proiezione del film "Il cielo è rosso" di Claudio Gora tratto dall'omonimo romanzo di Giuseppe Berto, a cura dell'Associazione "Treviso 7 aprile 1944"

Nel periodo dal 6 al 12 aprile presso la Caffetteria "Al Monte de Pietà" in Piazza San Vito sarà allestita una mostra fotografica "Ricordo del 7 aprile 44"

Dal 7 aprile 1944 al 29 aprile 1945 , in città vi furono Nº 28 tra bombardamenti e spezzonamenti
Nº 37 mitragliamenti
In tutto vi furono Nº 1600 morti , e migliaia di feriti.
Le abitazioni colpite dai bombardamenti furono :
Nº 2197 completamente distrutte
Nº 3153 gravemente danneggiate
Nº 2861 lievemente danneggiate
Nº 8211 in totale le abitazioni colpite per circa l’82 % del totale.

Il 7 aprile 1944 in 5 minuti
159 bombardieri B-17 , supportati da 32 caccia P-38 Lightning, sganciarono su Treviso:
Nº 1572 bombe da 250 kg
Nº 1064 bombe incendiarie da 50 kg
Per un totale di: 446,20 tonnellate di bombe.

IL BOMBARDAMENTO DI TREVISO NEL REPORTAGE DI “AUDACIA” …
“Ed il libertador da Radio Londra annunciò; Obiettivi FERROVIARI efficacemente colpiti a Treviso“

fonte Time-To-Lose.it





Copyright (C) 2012. Marcadoc.it. Tutti i diritti riservati.