Newsletter Marcadoc




L'Accademia della Cucina incorona il Ristorante Cà del Poggio


......Ristorante Relais Cà del Poggio.....dove il Prosecco incontra il Mare.....

L’ACCADEMIA ITALIANA DELLA CUCINA INCORONA IL RISTORANTE RELAIS CA’ DEL POGGIO

Al locale di San Pietro di Feletto l’unico diploma di “Buona Cucina” andato,
per il 2011, ad un ristorante italiano


Alberto (a destra) e Marco Stocco, titolari del Ristorante Relais Ca’ del Poggio

L’Accademia Italiana della Cucina premia Ca’ del Poggio. Il Ristorante Relais di San Pietro di Feletto ha ricevuto il Diploma di “Buona Cucina” 2011, prestigioso riconoscimento riservato ai ristoranti di cucina italiana che operano nel rispetto della tradizione e della qualità.
L’Accademia Italiana della Cucina è nata a Milano il 29 luglio del 1953, quando un gruppo di amici condivise l’idea che il famoso giornalista e scrittore Orio Vergani perseguiva da tempo: quella di fondare un’Accademia con il compito di salvaguardare, insieme alle tradizioni della cucina italiana, la cultura e la civiltà della buona tavola.

Immerso nel cuore delle colline trevigiane, “dove - secondo l’ormai celebre slogan - il Prosecco incontra il Mare”, il Ristorante Relais Ca’ del Poggio incarna alla perfezione il proposito che ispirò i padri fondatori dell’Accademia Italiana della Cucina.

Particolare importante, l’Accademia Italiana della Cucina ha premiato, per l’anno appena concluso, quattro ristoranti: il “Latium” di Londra, il “Quattro Gatti” di Amsterdam e il “Krizia” di Budapest, che fanno buona compagnia ad un’unica realtà italiana: il Ristorante Relais Ca’ del Poggio, ormai divenuto meta preferita dei più severi gourmet internazionali.

DIPLOMA DI 'BUONA CUCINA' AL RISTORANTE RELAIS CA’ DEL POGGIO

Nella foto, consegna del Diploma di Buona Cucina: da sinistra, Nazzareno Acquistucci
(responsabile delegazione Treviso Alta Marca dell’Accademia Italiana della Cucina), Alberto
e Marco Stocco (titolari Ristorante Relais Ca’ del Poggio) e Aldo Adinolfi (Prefetto di Treviso)

L’Accademia Italiana della Cucina, tramite la Delegazione di Treviso Alta Marca, ha consegnato il prestigioso riconoscimento al locale di San Pietro di Feletto. Ospiti illustri e appropriate rielaborazioni di piatti della tradizione veneta per una serata da ricordare

Il Diploma di “Buona Cucina”, quest’anno, farà bella mostra in quattro ristoranti. Uno soltanto, però, è in Italia.

Il prestigioso riconoscimento dell’Accademia Italiana della Cucina ha premiato il Ristorante Relais Ca’ del Poggio, unica realtà nazionale di un poker di locali che comprende anche il “Latium” di Londra, il “Quattro Gatti” di Amsterdam e il “Krizia” di Budapest.

Riservato ai ristoranti di cucina italiana che operano nel rispetto della tradizione e della qualità, il Diploma di “Buona Cucina” è stato ufficialmente consegnato a Ca’ del Poggio in una serata di gala impreziosita da appropriate rielaborazioni di piatti della miglior tradizione veneta.

Uno su tutti, un indimenticabile risotto di capesante e ostriche al Prosecco Superiore Docg che ha sintetizzato alla perfezione l’ormai celebre slogan di Ca’ del Poggio: “Dove il Prosecco incontra il mare”

“Del Ristorante Relais Ca’ del Poggio vanno apprezzate essenzialmente due cose: la qualità dei prodotti della cucina e della cantina e la cordialità con cui la famiglia Stocco accoglie gli ospiti: a Ca’ del Poggio ci si sente veramente a casa propria” ha detto il Prefetto di Treviso, Aldo Adinolfi, uno dei tanti ospiti illustri intervenuti alla serata.

Il Diploma di “Buona Cucina” è stato consegnato da Beppo Zoppelli, Coordinatore veneto per l’Accademia Italiana della Cucina, e da Nazzareno Acquistucci, responsabile della Delegazione di Treviso Alta Marca, ad Alberto e Marco Stocco, giovani titolari del Ristorante Relais Ca’ del Poggio. “Questo riconoscimento è frutto di 18 anni di attività a Ca’ del Poggio e va condiviso con tutti i nostri collaboratori. Lo dedichiamo a mamma e papà, che nel 1958 hanno aperto un ristorante a Bibione e ci hanno trasmesso la passione per questo mestiere”, ha commentato Alberto Stocco.

La serata di Ca’ del Poggio ha avuto anche una finalità benefica. Quanto raccolto, attraverso la quota di partecipazione dei rappresentanti dell’Accademia Italiana della Cucina, verrà infatti devoluto alla sezione Marca Trevigiana dell’Aipd, l’Associazione Italiana Persone Down, impegnata a fare di questi ragazzi, attraverso molteplici iniziative, cittadini a pieno titolo.

__________

Ristorante Relais Cà del Poggio

Il Ristorante Relais Cà del Poggio
sorge su un dolce e silente dosso collinare
appena alle spalle di Conegliano

C’è il Prosecco. E c’è il mare. Il Ristorante Relais Ca’ del Poggio (www.cadelpoggio.it) a San Pietro di Feletto, nel Trevigiano, coniuga alla perfezione le due anime della famiglia Stocco. Quella marinara, che ha portato Fortunato e la moglie Maria Stella ad affrontare una qualificata esperienza a Bibione, dove il ristorante degli Stocco era considerato tra i migliori della località balneare. E quella collinare, interpretata dai figli Alberto e Marco, che hanno fatto propria la tradizione familiare, rivisitandola con un tocco di modernità ed eleganza. Il Ristorante Relais Ca’ del Poggio è aperto a San Pietro di Feletto, lungo la Strada del Vino del Bianco, dal 18 ottobre 1994, e da allora incontra il crescente favore di una clientela raffinata ed esigente. Se il panorama sui colli del Prosecco che si ammira dalle sale del Ristorante Relais Ca’ del Poggio va dritto al cuore, il palato degli ospiti della famiglia Stocco è deliziato da una cucina marinara che, grazie alla creatività degli chef Marco Stocco e Vincenzo Vairo, si è ormai imposta all’attenzione dei più severi gourmet. Molto conosciuto nell’ambiente sportivo (in via dei Pascoli, unica salita certificata in Italia, ribattezzata Muro di Ca’ del Poggio, sono transitati, nel 2009, il Giro d’Italia del Centenario e, l’anno scorso, il Campionato Italiano Professionisti), il Ristorante Relais Ca’ del Poggio dispone di circa 80 coperti inseriti in un ambiente elegante e al tempo stesso familiare, in cui Alberto Stocco e i suoi collaboratori fanno sentire gli ospiti come a casa loro. Prossima l’apertura dell’annesso Hotel Villa del Poggio, una struttura dotata di ogni confort che s’integrerà alla perfezione con l’ospitalità offerta da Ca’ del Poggio, trasformando questo affascinante angolo della Marca Trevigiana - a 60 km da Venezia - in una specie di paradiso per una clientela che ama immergersi nell’atmosfera rilassata ed elegante delle colline del Prosecco.

Ristorante Relais Cà del Poggio
Loc. Casotto, Strada Conegliano–Tarzo
Via dei Pascoli, 8 - San Pietro di Feletto
Tel. 0438.486795 0438.486111
www.cadelpoggio.it
ristorante@cadelpoggio.it




Copyright (C) 2012. Marcadoc.it. Tutti i diritti riservati.